We use cookies to track usage and preferences

Cicerone, Pro Murena: 01; 26-30

Cicerone, Pro Murena: 01; 26-30

Latino: dall'autore Cicerone, opera Pro Murena parte 01; 26-30

XII [26] Cum hoc fieri bellissime posset: 'Fundus Sabinus meus est XII [26] Pur potendo benissimo essere detto questo: Il fondo sabino è mio
Maybe you might be interested
'Immo meus,' deinde iudicium, noluerunt No, mio, e da qui la sentenza, non vollero
Maybe you might be interested
'Fvndvs' inquit 'qvi est in agro qvi sabinus vocatur Dice : Il fondo che si trova nel campo che è nominato sabino
Maybe you might be interested
Satis verbose; cedo quid postea In maniera abbastanza prolissa; dimmi che altro
Maybe you might be interested
'eum ego ex ivre Qviritivm mevm esse aio Io sostengo che questo è mio dal diritto dei Quiriti
Maybe you might be interested
Quid tum E poi
Maybe you might be interested
'inde ibi ego te ex ivre manvm consertvm voco e perciò io qui chiamo te per stendere la mano secondo la legge
Maybe you might be interested
' Quid huic tam loquaciter litigioso responderet ille unde petebatur non habebat Il convento non sapeva che cosa rispondere ad un accusatore tanto forbito
Maybe you might be interested
Transit idem iuris consultus tibicinis Latini modo Quello stesso giureconsulto passa dallaltra parte al modo di un flautista latino
'Unde tu me' inquit 'ex ivre manvm consertum vocasti, inde ibi ego te revoco Dove tu mi chiamasti a stendere la mano secondo la legge, lì io ti richiamo dice
Following pages
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 29, Paragrafi 10-15
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 29, Paragrafi 10-15
Seneca, Lettere a Lucilio: Libro 02 Parte 02
Seneca, Lettere a Lucilio: Libro 02 Parte 02
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 24, Paragrafi 111-120
Plinio il Vecchio, Naturalis Historia: Libro 24, Paragrafi 111-120
Orazio, Epistole: Libro 01 - A Tiberio Claudio Nerone
Orazio, Epistole: Libro 01 - A Tiberio Claudio Nerone
Terenzio, Hecyra: Actus II, 243-273
Terenzio, Hecyra: Actus II, 243-273
Cicerone, Pro Murena: 01; 61-65
Cicerone, Pro Murena: 01; 61-65
Cicerone, In Verrem: 02; 03-61-65
Cicerone, In Verrem: 02; 03-61-65
Properzio, Elegie: Libro IV, Elegia VI
Properzio, Elegie: Libro IV, Elegia VI
Cicerone, De Natura deorum: Libro 01; 26-30
Cicerone, De Natura deorum: Libro 01; 26-30