Catullo, Carmi: Si quicquam 102

Catullo, Carmi: Si quicquam 102

Latino: dall'autore Catullo, opera Carmi parte Si quicquam 102

Si quicquam tacito commissum est fido ab amico, cuius sit penitus nota fides animi,meque esse invenies illorum iure sacratum, Corneli, et factum me esse puta Arpocratem Se qualcosa tacitamente fu commesso da un fedele amico la cui fedeltà d'animo sia nota,troverai me consacrato nella legge di quelli, Cornelio, e sappi che io son diventato Arpocrate

Notifications