We use cookies to track usage and preferences

Aristotele: schema di filosofia

Aristotele: schema di filosofia

Ricerca mirata a rintracciare il senso unitario del mondo nei discorsi specialistici delle diverse discipline

... che nella loro autonomia rispecchiano la realtà delle cose in base alla corrispondenza tra la struttura dell’essere e la sua trascrizione nel linguaggio delle scienze

È rivolta alla conoscenza disinteressata di tutti gli aspetti della realtà, che va studiata attraverso ricerche sistematiche di carattere settoriale e specialistico. È una attività di ricerca ed insegnamento svolta nel Liceo mirata a definire il metodo (dimostrativo/non dimostrativo) e l’oggetto (il necessario/il possibile), che caratterizzano i diversi campi disciplinari (le scienze teoretiche, pratiche e produttive).
Maybe you might be interested
L’essere delle cose è conoscibile dunque può èssere detto e comunicato. Siccome l’essere è molteplice è compito della filosofia classificare i modi di predicare l’essere. E sono:
. la sostanza
. la quantità
. la qualità
. la relazione
. il luogo
. il tempo.
Maybe you might be interested
La sostanza è l’essenza di una cosa, ciò che ci fa dire che una cosa è quella che è. È la categoria fondamentale e primaria degli enti. È il sostrato, lo strato più profondo di una cosa su cui si innestano gli altri predicati. Esistono due sostanze:
- sostanza prima = ente individuale e singolo, il ‘’questo qui’’.
- sostanze seconde = predicati che esprimono le qualità delle sostanze. Dipende dalla prima
È un passaggio dalla possibilità (materia) all’attualità (forma). Consiste quindi nel passaggio dalla potenza all’ atto, dall’essere come possibilità di assumere una forma, all’sua effettiva realizzazione.
La potenza è la possibilità da parte della materia di subire un cambiamento. L’atto indica l’esistenza stessa dell’oggetto, ovvero la cosa nella sua presenza attuale e concreta. L’atto precede sempre la potenza, sia rispetto alla sostanza sia rispetto al valore.
La materia prima è priva di forma e di attualità, la materia seconda ha forma e attualità, ovvero sostanza. La materia prima è mera potenza.
Maybe you might be interested
Consiste in distruzione e generazione, infatti i corpi si trasformano incessantemente in base alle 4 cause del divenire, che sono il materiale, l’efficiente, il formale e il finale. Finale perché gli enti tendono alla loro compiuta forma e attualità.
Atto puro, causa finale dell’universo. L'atto si identifica con la forma e la potenza si identifica con la materia : di conseguenza la divinità è forma allo stato puro. Forma del corpo in quanto attualizza il principio della vita che è immanente negli esseri viventi
Utilizza la ragione per:
- dominare le passioni e determinare in ogni concreta situazione il giusto mezzo tra gli estremi e realizzare in tal modo la virtù etica, conseguibile da ogni tipo di uomo che raggiunge così la felicità.
- espletare l’attività propriamente umana, ossia quella intellettiva al fine di conoscere e contemplare la verità e realizzare in tal modo la virtù teoretica, conseguibile soltanto da pochi uomini che raggiungono così la perfetta felicità.
Following pages
De-provincializzare l’Italia
De-provincializzare l’Italia
Il Rapporto Obbligatorio: riassunto
Il Rapporto Obbligatorio: riassunto
Livio, traduzione Ab urbe condita
Livio, traduzione Ab urbe condita
La serialità televisiva americana: sitcom
La serialità televisiva americana: sitcom
Costanti di equilibrio: costante di dissociazione dell’acido acetico
Costanti di equilibrio: costante di dissociazione dell’acido acetico
Canto I Iliade: riassunto
Canto I Iliade: riassunto
Come vediamo i grigi
Come vediamo i grigi
Tesina sull’emancipazione femminile per Istituto Tecnico
Tesina sull’emancipazione femminile per Istituto Tecnico
Norma sussistente e enunciato normativo
Norma sussistente e enunciato normativo