Il quinto giorno, libro

Al largo delle coste del Perù un enorme banco di pesci attacca un pescatore, rovescia la sua barca e gli impedisce di ritornare in superficie formando un banco compatto e muovendosi come se fossero un unico essere. Questo è il primo di una serie di eventi analoghi che si verifica, dalle coste del sud America, un po' ovunque: in Europa le aragoste scoppiano, in Australia le meduse attaccano i bagnanti.. Contemporaneamente a migliaia di chilometri di distanza, a Trondheim, in Norvegia, un biologo marino, Sigur Johanson, viene incaricato di scoprire l'origine e la natura di quella che sembra essere una nuova specie di vermi che improvvisamente hanno invaso lo zoccolo continentale norvegese, aggredendo gli idrati di metano e minacciando la stabilità sottomarina dell' intera europa settentrionale.
A Vancouver Island, nella costa occidentale del Canada, Leon Anawak, e tutto il personale di una compagnia di Whale watching deve fronteggiare dapprima l'inspiegabile scomparsa delle balene e poi le aggressioni apparentemente senza spiegazione dei cetacei ad imbarcazioni e umani. Pare che la natura si stia difendendo dal più pericoloso predatore mai esistito: l'uomo. Una misteriosa intelligenza che si nasconde negli abissi marini guida gli abitanti degli oceani in una guerra per difendersi dagli attacchi che l'umanità ha sferrato contro il loro habitat. Noi non possiamo fare altro che difenderci..